World Food Safety Day: «Prepararsi all’imprevisto»

World Food Safety Day: «Prepararsi all’imprevisto»

OMS e FAO: è necessario accrescere la consapevolezza sull’importanza che la sicurezza sanitaria degli alimenti ha per la salute di tutta la popolazione

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

07

Giugno
2024

A cura della Redazione F&T

Il 7 giugno 2024 si celebra la Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare, promossa da OMS e FAO. Il tema del 2024 è Sicurezza alimentare: prepararsi all’imprevisto. Quest’anno, infatti, l’attenzione della campagna si concentra sulla preparedness, cioè la prontezza nella gestione di un evento non previsto. Questo concetto, applicato agli alimenti, si traduce come la capacità di essere preparati per affrontare gli incidenti di sicurezza alimentare, indipendentemente dalla loro gravità. Gli incidenti di sicurezza alimentare sono situazioni in cui esiste un rischio potenziale o confermato per la salute associato al consumo di alimenti. Possono verificarsi, ad esempio, per un imprevisto, per controlli inadeguati, frodi alimentari o eventi naturali.

Essere pronti a gestire queste situazioni richiede sforzi dedicati da parte dei decisori politici, delle autorità per la sicurezza alimentare, degli agricoltori, degli allevatori e degli operatori del settore alimentare.

Anche i consumatori rivestono un ruolo centrale perché spetta loro occuparsi di una corretta gestione delle fasi di acquisto, conservazione, manipolazione, preparazione e consumo degli alimenti.
Per approfondimenti:

Fonte: sivempveneto.it

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: