Alba Tramezzini ritira 123 referenze per rischio Listeria

Alba Tramezzini ritira 123 referenze per rischio Listeria

Dalla Ciabatta col cotto al Panino Gourmet Speck e Spalmabile, è imponente il richiamo dei prodotti dall'azienda pugliese commercializzati con svariati marchi

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

05

Luglio
2024

A cura della Redazione F&T

Il Ministero della Salute, dopo aver pubblicato l'avviso di sicurezza relativo a un lotto di Sandwich PRO Bresaola, Rucola e Grana Padano di Alba Tramezzini per presenza di Listeria, ha reso noto il maxi richiamo del produttore di 123 diverse referenze comprendenti tramezzini, ciabatte, panini gourmet, piade, tost sandwich, pinse, focacce, tarallini e salamini, pucce a marchi Alba Tramezzini, Idea Fresco, Buono e Fresco, Eataly, Penny Market, Sigma e altri.
Il motivo del richiamo delle 123 referenze è: "possibile presenza di Listeria monocytogenes per contaminazione degli ambienti e superfici di lavoro." L'azienda avvisa di non consumare i prodotti.
Nel richiamo sono segnalati tutti i lotti di differenti pesi e misure da L160 a L180 e da 24160 a 24180, con le date di scadenza fino al 12/10/2024.

Alba Tramezzini Spa ha prodotto le referenze nello stabilimento di Faggiano, in provincia di Taranto (marchio di identificazione IT L707 CE).

Qui è possibile consultare l'elenco dei prodotti richiamati →

RIPRODUZIONE RISERVATA ©Copyright FOOD&TEC


Condividi su: