Accordo Modica-Indonesia per la filiera del cioccolato IGP

Accordo Modica-Indonesia per la filiera del cioccolato IGP

Il progetto di cooperazione internazionale è promosso da il Consorzio del Cioccolato di Modica e l’associazione indonesiana Kakao Berau GI

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

23

Settembre
2022

Si è tenuto a Modica l’incontro per gettare le basi della prima filiera europea di cioccolato IGP che utilizzi come materia prima un cacao a Indicazione Geografica. Protagonisti del progetto di cooperazione internazionale il Consorzio di tutela del Cioccolato di Modica IGP e l’organizzazione indonesiana Kakao Berau GI association. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Arise+ Indonesia, un programma di sostegno europeo al commercio nel quadro di cooperazione UE-Indonesia.
A garantire il nuovo modello di filiera a Indicazione Geografica saranno l’ente di certificazione CSQA e Fondazione Qualivita che ha supportato negli anni la crescita del Cioccolato di Modica IGP con progetti di valorizzazione e di innovazione come quello del Passaporto Digitale.

Il nuovo progetto procederà per step programmati tra cui il primo ha l’obiettivo di verificare le modalità, e avviare azioni specifiche, per facilitare la registrazione in Europa del Kakao Berau come primo cacao IGP al mondo. Ottenuta la certificazione, sarà possibile avviare la realizzazione della prima filiera del cioccolato completamente IGP a partire da una materia prima in grado di garantire sia la qualità organolettica sia la permanenza di quantità rilevanti di principi attivi. A tal fine sono stati processati campioni di fave di cacao indonesiano del distretto di Berau, secondo un protocollo di qualificazione elaborato dai tecnici del Consorzio, e sono stati realizzati, con la pasta amara ottenuta, prodotti campioni di Cioccolato di Modica IGP.

Il Consorzio del Cioccolato di Modica IGP e la sua filiera si propongono così di avviare un rapporto di collaborazione e di cooperazione con uno dei Paesi, l’Indonesia, più attivi nell’adozione del modello delle DOP IGP europee.

Nella foto: Mr Muhammad Khodim, Head of marketing for Kakao Berau GI association e Nino Scivoletto, Direttore Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica


Condividi su: