Valutazione del rischio pesticidi-api: c'è il programma di lavoro

Valutazione del rischio pesticidi-api: c'è il programma di lavoro

L'EFSA ha reso note le modalità di revisione delle linee guida. Parti interessate ed esperti di pesticidi degli Stati membri saranno consultati durante l'intero processo

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

09

Luglio
2019

Alla fine di luglio 2019 avrà luogo la prima consultazione: le parti interessate e i rappresentanti degli Stati membri saranno invitati a esprimere il proprio parere sull'attuale documento contenente le linee guida per la valutazione del rischio da pesticidi per le api nell'Unione europea.

I riscontri delle parti interessate saranno forniti da un gruppo consultivo che include rappresentanti delle diverse comunità dei portatori di interesse presso l'EFSA, istituito appositamente per coadiuvare la revisione delle linee guida. Gli Stati membri saranno consultati tramite l'attuale rete EFSA detta Pesticides Steering Network.

L'EFSA comunica in una nota che "collazionare le diverse opinioni sulle linee guida correnti, pubblicate nel 2013, rappresenta un primo passo importante della revisione, come specificato nel mandato assegnato dalla Commissione europea. Dopo aver raccolto e analizzato i riscontri ricevuti, il gruppo di lavoro scientifico dell'EFSA darà avvio alla revisione".
Una volta redatta la bozza del documento, sarà aperta una consultazione pubblica e organizzato un convegno informativo.

Outline of the revision of the guidance on the risk assessment of plant protection products and bees 


Condividi su: