Nuovo Centro di Referenza Nazionale a Portici

Nuovo Centro di Referenza Nazionale a Portici

Per ridurre il rischio sanitario e per creare sinergia tra le attività delle autorità sanitarie competenti sia a livello centrale che periferico è stato istituito il Centro di referenza nazionale per l'analisi e studio di correlazione tra ambiente, animale e uomo

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

05

Settembre
2019

Con Decreto del 28 maggio 2019 relativo alla "Istituzione del Centro di referenza nazionale per l'analisi e studio di correlazione tra ambiente, animale e uomo" è stata stabilita la sede di tale centro presso l'Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno - sede di Portici.

La struttura è stata scelta in considerazione dell'esperienza acquisita nella gestione di eventi potenzialmente emergenziali relativi all'ambiente, con particolare riferimento alle attività svolte su incarico della Regione Campania nella gestione dell'emergenza della “Terra dei Fuochi” e dell'emergenza legata alla contaminazione da diossine.

Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 100 del 26/0/2019.

 


Condividi su: