Mercato arance: Spagna leader

Mercato arance: Spagna leader

Con 3,4 milioni di tonnellate è la prima produttrice ed esportatrice dell'UE. Seguono l'Italia con meno della metà di produzione e la Grecia

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

08

Gennaio
2019

I dati elaborati da Eurostat per il 2017 certificano per la Spagna  3,4 milioni di tonnellate di arance prodotte su 140mila ettari, e il 61% delle esportazioni totali dell'UE.

L'Italia è il secondo Paese per produzione, con 1,5 milioni di tonnellate (25% del totale) e precede la Grecia (1 milione di tonnellate, 16%).

L'anno scorso, quasi 2,7 milioni di tonnellate di arance, per un valore di 1,9 miliardi di euro, sono state esportate dagli Stati membri UE, quasi il 90% (2,4 milioni di tonnellate) all'interno dell'Unione.
La Spagna è la prima esportatrice in volume e valore, con 1,6 milioni di tonnellate di arance inviate in altri paesi UE ed extra UE nel 2017, ovvero il 61% delle esportazioni totali degli Stati membri, corrispondenti a quasi 1,2 miliardi di euro. L'Italia è terza, con esportazioni che valgono meno di 100 milioni di euro, dopo la Grecia con circa 116 milioni.


Condividi su: