A Macfrut 32mila presenze

A Macfrut 32mila presenze

Per il Presidente della fiera Piraccini è un "segnale di svolta per settore ortofrutta". Appuntamento a maggio 2022

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

10

Settembre
2021

Sono numeri davvero importanti quelli che dichiarano gli organizzatori di Macfrut, il Fruit & Veg Professional Show che si è svolto all'Expo Centre di Rimini dal 7 al 9 settembre 2021: la prima fiera internazionale dell’ortofrutta in presenza, dopo oltre un anno e mezzo di relazioni virtuali, ha registrato 32.600 presenze. Ricordiamo che nel 2019, l'appuntamento di Rimini aveva totalizzato 43.500 visitatori, 25% esteri.

" È il chiaro segnale che siamo di fronte a una svolta. Il settore - commenta il presidente di Macfrut, Renzo Piraccini - con questa ampia partecipazione ha dimostrato il grande attaccamento a questa manifestazione, che rappresenta la vetrina italiana dell’ortofrutta nel mondo, così come la grande voglia di tornare a relazioni normali in presenza come non avveniva da mesi. Nel corso della tre giorni si è respirata un’aria frizzante di entusiasmo, testimoniata da una partecipazione al di sopra di ogni più rosea aspettativa”.

Ma, al di là dei numeri,  a parere di Piraccini, è stata "la grande qualità degli operatori e dei visitatori che ha fatto la differenza così come l’alta qualità dei contenuti che rappresenta il tratto distintivo e specifico di Macfrut".

Per gli organizzatori, Macfrut è il risultato di un grande gioco di squadra tra espositori, team di Cesena Fiera e i partner specialisti del settore con cui stati affrontati i temi chiave dei prossimi anni: Agri2000 per i biostimolanti, Anvi e Cer per Acquacampus, Ncx per Italian Berry, Agroter per il retail, Luciano Trentini e il Cermac per le aree dinamiche.

Piraccini ha concluso dando l'appuntamento al prossimo anno: "Siamo già al lavoro per la prossima edizione che si terrà nel maggio del 2022".


Condividi su: