Italia, aumento record di produzione di birra

Italia, aumento record di produzione di birra

Nel nostro Paese la produzione è cresciuta del 21%, più che in ogni altra nazione dell'UE. L'Unione nel suo insieme ne ha prodotta 39 miliardi di litri, in flessione rispetto al 2017

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

06

Agosto
2019

Con un +21% l'Italia si posiziona al primo posto in ambito UE per il maggiore incremento di produzione di birra nel 2018. A rilevarlo è Eurostat in occasione della Giornata internazionale della birra celebrata il 2 agosto.
La graduatoria sugli aumenti di produzione dell'ufficio statistico dell'Unione europea colloca al secondo posto l'Ungheria (+11%) e la Repubblica Ceca (+6%).

Il report indica che la produzione di birra UE è stata di 39 miliardi di litri nel 2018, pari a 76 litri per abitante. Nel 2018 sono stati prodotti 733.185.654 di litri di birra in meno rispetto all’anno precedente.

La classifica per Paesi produttori vede al primo posto la Germania con una produzione di 8,3 miliardi di litri (pari al 21% della produzione totale dell'UEe) seguita da Regno Unito (4,5 miliardi di litri prodotti, 12%), Polonia (4,0 miliardi di litri, 10%), Spagna (3,6 miliardi di litri, 9%), Paesi Bassi (2,4 miliardi di litri, 6% ) e Belgio (2,4 miliardi di litri, 6%). L’Italia è nona con 1,6 miliardi di litri registrati nel 2018, ma fa migliora significativamente rispetto agli 1,3 miliardi dell’anno precedente.

Per quanto riguarda l'export, i Paesi Bassi vincono in scioltezza con 1,9 miliardi di litri di birra esportati in tutti gli Stati membri dell'Unione, davanti a Belgio e Germania (entrambi 1,6 miliardi di litri), seguiti da Francia (0,6 miliardi di litri ) e Regno Unito (0,5 miliardi di litri). 

Gli USA rappresentano la principale destinazione delle esportazioni di birra verso Paesi extra UE con 1 miliardo di litri di birra nel 2018 (il 29% delle esportazioni totali extra UE di birra) seguiti da Cina (453 milioni di litri, 13%), Russia (234 milioni di litri, 7%), Canada (217 milioni di litri, 6%), Corea (198 milioni di litri, 6%), Svizzera (101 milioni di litri, 3%), Australia (99 milioni di litri, 3%) e Taiwan (91 milioni di litri, 3%).


Condividi su: