"Innovazione e biodiversità in viticoltura"

Il convegno, in programma il 26 febbraio ad Annone Veneto, presenta LIFE VITISOM, tecnologia che sfrutta un sistema a rateo variabile per dosare i concimi organici in funzione delle esigenze nutrizionali dei vigneti

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

07

Febbraio
2018

Il Ministero dell'Ambiente ha reso noto che presso l’azienda Bosco del Merlo di Annone Veneto (VE), in collaborazione con il partner di progetto Castello Bonomi Tenute in Franciacorta, si terrà un evento incentrato sul tema “Innovazione e Biodiversità in Viticoltura” nell’ambito di LIFE VITISOM (LIFE15/ENV/IT/000392). L’appuntamento è fissato per il giorno 28 febbraio 2018, in via Postumia 12.

LIFE VITISOM - VITiculture Innovative Soil Organic Matter management: variable-rate distribution system and monitoring of impacts è un progetto che si propone di introdurre un sistema innovativo di concimazione organica in viticoltura in grado di migliorare la qualità dei suoli vitati in termini di struttura del suolo, contenuto di materia organica e biodiversità. L’innovazione consiste nell’applicazione di una tecnologia variable-rate, vale a dire, di un sistema a rateo variabile che garantisce dosaggi calibrati di concimi organici in funzione delle effettive esigenze nutrizionali dei vigneti. La sua applicazione consentirà di prevenire la compattazione, i fenomeni di erosione e la diminuzione della sostanza organica nei suoli vitati, incrementando la fertilità degli stessi e la qualità delle produzioni viticole.

La partnership di progetto, coordinata dall’Università degli Studi di Milano, vede coinvolte altre due aziende vitivinicole (Guido Berlucchi & C., Azienda Agraria degli Azzoni Avogadro Carradori), l’azienda costruttrice Casella Macchine Agricole, enti di ricerca pubblici e privati (Università di Padova, Westsystems e Consorzio Italbiotec).

Durante la giornata del 26 febbraio 2018 sarà presentato il progetto e verrà dimostrato in campo il funzionamento del prototipo in uso presso l’azienda Bosco del Merlo, che ospita parte delle attività sperimentali di LIFE VITISOM. Nel corso dell’evento tecnici e operatori del settore vitivinicolo potranno discutere di biodiversità, tutela del suolo, conservazione della materia organica e sostenibilità in agricoltura.

"Innovazione e biodiversità in viticoltura" - Programma
"Innovazione e biodiversità in viticoltura" - Iscrizioni


Condividi su: