In arrivo la prima bevanda alcolica di Coca-Cola

In arrivo la prima bevanda alcolica di Coca-Cola

The Company fa una scelta di mercato che segna una piccola rivoluzione: a breve sarà lanciata in Giappone "Chūhai", la bibita contenente alcool distillato di Shōchū miscelato con acqua gassata aromatizzata

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

08

Marzo
2018

Coca-Cola interrompe la sua tradizione centenaria e decide di entrare nel mercato della bevande alcoliche in Giappone. A riferirlo è il Financial Times: dopo 130 anni di soda, il colosso delle bevande zuccherate ha iniziato a sperimentare la creazione di una popolare bibita alcolica giapponese conosciuta come Chūhai, che contiene il distillato Shōchū e acqua gassata variamente aromatizzata.

La bevanda, contenuta nella popolare lattina Coca-Cola, sarà appunto lanciata in Giappone: "Tradizionalmente questa bibita contiene una certa quantità di alcool distillato dal Shōchū e acqua frizzante, più alcuni aromi - ha spiegato Jorge Garduño, presidente della Coca-Cola in Giappone -. Non ci siamo mai confrontati con la categoria degli alcolici, ma questo è un esempio di come continuiamo a esplorare opportunità al di fuori delle nostre aree principali". Ha concluso Garduño: "l'esperimento riguarderà probabilmente solo il Giappone, perchè nel resto del mondo Coca-Cola è un'istituzione analcolica e questa bevanda è un test per una fetta specifica del nostro mercato".


Condividi su: