In arrivo la prima bevanda alcolica di Coca-Cola

In arrivo la prima bevanda alcolica di Coca-Cola

The Company fa una scelta di mercato che segna una piccola rivoluzione: a breve sarà lanciata in Giappone "Chūhai", la bibita contenente alcool distillato di Shōchū miscelato con acqua gassata aromatizzata

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

08

Marzo
2018

Coca-Cola interrompe la sua tradizione centenaria e decide di entrare nel mercato della bevande alcoliche in Giappone. A riferirlo è il Financial Times: dopo 130 anni di soda, il colosso delle bevande zuccherate ha iniziato a sperimentare la creazione di una popolare bibita alcolica giapponese conosciuta come Chūhai, che contiene il distillato Shōchū e acqua gassata variamente aromatizzata.

La bevanda, contenuta nella popolare lattina Coca-Cola, sarà appunto lanciata in Giappone: "Tradizionalmente questa bibita contiene una certa quantità di alcool distillato dal Shōchū e acqua frizzante, più alcuni aromi - ha spiegato Jorge Garduño, presidente della Coca-Cola in Giappone -. Non ci siamo mai confrontati con la categoria degli alcolici, ma questo è un esempio di come continuiamo a esplorare opportunità al di fuori delle nostre aree principali". Ha concluso Garduño: "l'esperimento riguarderà probabilmente solo il Giappone, perchè nel resto del mondo Coca-Cola è un'istituzione analcolica e questa bevanda è un test per una fetta specifica del nostro mercato".


Condividi su: