Gragnano celebra la Pasta

Gragnano celebra la Pasta

In Campania aperti 14 pastifici del Consorzio di tutela della celebre IGP. Il 15 e il 16 settembre appuntamento in via Roma, la "strada della pasta"

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

11

Settembre
2018

A Gragnano, in Campania, si celebre l'omonima Pasta IGP, uno dei prodotti simbolo della cucina italiana: la "Festa della Pasta 2018" è in programma sabato 15 e domenica 16 settembre nel centro storico della cittadina che sorge ai piedi dei Monti Lattari e affaccia sul golfo di Napoli.
Tutti i 14 pastifici che fanno parte del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP saranno presenti con i loro stand lungo via Roma, riconosciuta come "la strada della pasta"

dove si potranno degustare quattro ricette della tradizione, in grado di valorizzare al meglio i formati tipici della Pasta di Gragnano IGP: Spaghetti al pomodoro, Pasta mista e fagioli, Mezzi ziti allo scarpariello, Mezzi paccheri provola e melanzane.

La novità di quest'anno sarà l'iniziativa Pastifici Aperti, grazie alla quale sarà possibile visitare le aziende consorziate e scoprire le lavorazioni. "Abbiamo aggiunto la giornata di visita ai pastifici - sottolinea il presidente del Consorzio, Massimo Menna - affinché i visitatori possano innamorarsi ancor di più della nostra pasta, un patrimonio da tutelare e promuovere nel mondo".

La pasta di Gragnano ricopre un ruolo di primo piano anche sul fonte dell'export: la quota delle vendite all'estero si aggira intorno al 70%.

Si festeggerà a prezzi popolari: ogni ticket costa 5 euro e darà diritto a due piatti di Pasta IGP e a una bottiglia di acqua minerale. I ticket saranno acquistabili nei punti di accesso a via Roma, mentre quattro saranno le "cucine" impegnate nella somministrazione dei piatti.


Condividi su: